Roma, 36enne colombiana trovata impiccata in una villa

impiccataOrrore a Roma. In una Capitale ancora scossa dal barbaro omicidio avvenuto alla Magliana, dove la giovane Sara Di Pietrantonio è stata arsa viva dal suo ex fidanzato 27enne Vincenzo Paduano, ecco un nuovo caso riguardante una giovane donna.

Un’estetista colombiana di 36 anni, Antonieta M. V. S., è stata infatti trovata impiccata ieri sera in una villa in vicolo del Sassone, a Ciampino, adiacente a via dei Laghi.

Ad effettuare il ritrovamento del cadavere è stato un imprenditore della zona, W.P., 70 anni, proprietario della villa in questione. L’uomo, che ospitava la donna in una dependance della sua villa, stava rientrando a casa ieri sera intorno alle 23, quando si è trovato davanti la macabra scena. W.P. ha immediatamente chiamato le forze dell’ordine, che intervenute sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso della 36enne. Il cadavere verrà sottoposto ad autopsia presso il Policlinico Tor Vergata.

La donna era una piccola star del web, dato che conduceva una trasmissione online, “I segreti di Anto”, dove dispensava consigli su fitness e forma fisica.

L’ipotesi più accreditata è che la colombiana si sia suicidata per motivi passionali: prima di recarsi a Ciampino pare abbia avuto un alterco con il fidanzato. Ma gli investigatori stanno vagliando tutte le piste.