Copa America: Messi eguaglia Batistuta, il Cile ne fa sette

44959-ni-batimessiNella notte tra sabato e domenica si sono giocati gli ultimi due quarti di finale di Copa America, sul piano del risultato non c’è stata nessuna sorpresa dato che a passare come prospettato sono state le due finaliste della passata edizione (l’Argentina ha vinto agevolmente contro il Venezuela, ed il Cile-fino a quel momento sottotono- ha ritrovato smalto e passato il turno contro il Messico).

Quello che fa notizia, dunque, non è il passaggio del turno da parte di Argentina e Cile (le favorite insieme alla Colombia) ma come questi risultati sono arrivati: il Cile, che non aveva incantato nelle prime tre partite della Copa del Centenario, ha sfoderato una prestazione sensazionale fatta di triangolazioni rapide sullo stretto e pressing asfissiante che hanno innescato contropiedi fulminei e letali e che gli ha permesso di demolire un Messico fino a quel momento spumeggiante con un impressionante 7-0 (Edu Vargas è stato il mattatore con 4 reti). L’Argentina, nella notte in cui si è sbloccato ‘El Pipita‘, ha vinto nettamente contro il Venezuela (4-1) trascinata da un superbo Leo Messi autore di un gol e di due assist ( il primo per Higuain da fantascienza).

Questi sono i sette gol del Cile contro il Messico

Con il gol segnato nella notte la pulce raggiunge in cima alla classifica marcatori della sua nazionale il grandissimo Gabriel Omar Batistuta ed aggiunge un ulteriore record alla immensa lista che ne ha contraddistinto la carriera. Intervistato a fine gara, Messi è sembrato emozionato per il record e per il passaggio del turno: “Sono felice di aver eguagliato il record di gol di Batistuta e di aver raggiunto la semifinale”. Adesso per il fuoriclasse argentino arriva il momento di dimostrare ai suoi detrattori di essere in grado di trascinare la sua nazionale alla vittoria di un titolo, le prossime due partite, in questo senso, serviranno a capire se Messi sarà solo una tra le tante legende della Selecion o se arriverà a soppiantare definitivamente dal cuore dei tifosi la più grande di tutte, ovvero, Diego Armando Maradona.

Infine vi proponiamo il gol numero 54 che è valso a Messi il titolo di massimo goleador della nazionale Argentina in coabitazione con Batistuta

Fabio Scapellato