Maturità 2016, al Classico la versione di greco di Isocrate

maturità 2016Retorica e geometria analitica. Sono questi gli argomenti della seconda prova della maturità 2016. L’autore scelto per la versione di greco del Liceo Classico è infatti Isocrate, uno dei maggiori maestri di retorica. Non usciva dal 1958.

Il passaggio di riferimento sono i paragrafi 34-35-36 di “Sulla Pace” e il titolo è: “Vivere secondo giustizia non è solo corretto, ma anche conveniente per il presente e per il futuro“, un brano dove il maestro esorta i suoi cittadini a non cadere nelle trappole dell’ingiustizia: seguire le virtù non è solo il fondamento di una vita sociale eticamente corretta, ma è un chiaro vantaggio anche in chiave politica ed economica. Le prime reazioni sul web sono positive: Isocrate è ritenuto un autore “semplice”.

Allo Scientifico, due problemi e dieci quesiti: di questi, 7 su 10 sono appartenenti alla geometria analitica, due sul calcolo delle probabilità e un altro riguarda la geometria solida. I candidati sono chiamati a rispondere ad almeno un problema su due e cinque quesiti su dieci: il tutto entro il tempo limite di sei ore.

Al Liceo delle Scienze Umane, la seconda prova riguarda un confronto tra i sistemi scolastici in Italia e in Europa, mentre all’istituto tecnico, indirizzo amministrazione, finanza e marketing, il tema di Economia aziendale riguarda una società che lavora nel mercato della meccanica di alta precisione.