Brexit, esultano le destre europee. Le Pen e Salvini: “Ora anche da noi”

brexitIl risultato del referendum britannico, che ha visto la vittoria dei favorevoli all’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, rischia di scatenare un “effetto domino” anche negli altri Paesi del vecchio continente.

La leader del partito di estrema destra francese Front National, Marine Le Pen, ha esternato tutta la sua gioia per l’esito del referendum che ha visto il Brexit prevalere sul “Remain” (52% contro il 48% dei favorevoli al restare in Europa) e chiede che si faccia lo stesso in Francia.

Attraverso un tweet, la Le Pen ha parlato di “vittoria della libertà”: “Come chiedo da anni ora serve lo stesso referendum in Francia e nei Paesi dell’Ue”, ha affermato la leader del Front National sul suo profilo Twitter.

Stessa reazione e stessa richiesta da parte del leader della Lega Nord, Matteo Salvini, che in un post su Facebook loda “il coraggio dei liberi cittadini di Gran Bretagna”: “Il cuore, la testa e l’orgoglio hanno battuto le bugie, le minacce e i ricatti – scrive Salvini – Grazie UK, ora finalmente cambierà l’Europa, ora tocca a noi”.

Il presidente del Consiglio Europeo, Donald Tus, prova a rassicurare tutti e invita a mantenere la calma: “Siamo preparati anche per questo scenario negativo. La Ue non è un progetto solo per i tempi buoni. Oggi, a nome dei ventisette leader, affermo che siamo determinati a garantire l’unione come ventisette”.