La rivelazione di Ben Affleck: ‘quando stavo con J Lo mi sentivo senza talento’

ben affleckRivelazioni sulla vita sentimentale di Ben Affleck. E’ stato lo stesso attore a raccontare qualche retroscena legato alla sua storia d’amore con Jennifer Lopez, nel corso di un’intervista, risalente al 22 giugno, allo show di Bill Simons. “Tutti – ha raccontato l’attore parlando del suo passato – credevano che io non avessi talento, dicevano che non ero cool che non contavo più nulla dato che facevo coppia con J.Lo.” Una sensazione di inferiorità che si è protratta a lungo, come rivelato da Ben Affleck che dopo il flop al botteghino del film “Amore estremo – Tough Lovee Jersey Girl”, ha dovuto fare i conti anche con lo spot della United Airlines nel quale è stato preso di mira dal comico Robert Wuhl.

“E così quel ragazzo mi ha preso di mira. Non poteva andare peggio di così – ha sottolineato, aggiungendo – E’ stato in quel momento che ho pensato ‘Hey, voglio diventare un regista, questo è un mestiere per le persone che vengono prese sul serio.'”. Una scelta che è risultata vincente, dato che grazie il film Argo del 2012, diretto da Affleck, ha vinto ben tre premi Oscar. L’attore però ha voluto sottolineare l’importanza che ha avuto in questa situazione la moglie Jennifer Garner: “mi ha capito e mi ha sorretto, Era molto difficile bilanciare il lavoro e la vita privata”.

Daniele Orlandi