Terence Hill: il tragico dramma che l’ha segnato

Terence Hill tornerà in Don Matteo 11
Terence Hill tornerà in Don Matteo 11

Mario Girotti, in arte Terence Hill ne ha dovute affrontare tante. Basti pensare a uno degli eventi più strazianti che un genitore possa affontare: la perdita di un figlio.

La tragica notizia è arrivata una notte, durante la quale il figlio stava rientrando a casa. A raccontare l’incidente è stato un prestigioso giornale, che scrive: “Era andato a casa dei genitori per il fine settimana. Al ritorno, la macchina, guidata dal ragazzo, ha slittato su una lastra di ghiaccio ed è finita contro un albero; nel tragico incidente ha perso la vita anche l’ amico di Ross che era con lui”.

Dopo la perdita del figlio, Terence Hill decise di prendersi una pausa dal lavoro, lunga dieci anni, al termine della quale iniziò le riprese di Don Matteo. Di quel periodo Terence Hill ricorda: “Quando un potente produttore mi ha chiamato per il ruolo di uno stupratore minacciando di distruggere la mia carriera in caso di rifiuto, ho capito che era ora di partire, di continuare a fare l’attore ma per la mia strada. Presì moglie e figli, caricai la station wagon e mi ritrovai in Massachusetts. Era la stupenda estate indiana di Stockbridge, sembrava il paradiso. Solo più tardi ho scoperto che d’inverno si gela e la vita è meno idilliaca di come era apparsa la prima volta“.

Stefania Titone