Carla Bruni: “Se Sarkozy mi tradisse potrei tagliargliela”

16574-cicogna-in-arrivo-per-carla-bruni-l-entourage-smentisceCarla Bruni, icona dell’eleganza e del buon costume, quando si tratta di amore e tradimenti è davvero agguerrita. Il suo amore per Sarkozy è profondo e pure ed è il suo legame che vuole a tutti i costi preservare. Ma fino a che punto potrebbe arrivare? A spiegarcelo è la diretta interessata.

In una intervista a Elle, Carla Bruni rivela: “Con Nicolas ho scoperto qualcosa che mai avrei pensato di vivere, un colpo di fulmine come nei romanzi d’amore. E sono diventata la donna di una coppia classica come mai avrei pensato. Se scoprissi che mio marito mi ha tradito, la prenderei male, veramente male. Potrei commettere atti estremi come tagliargli la gola o le orecchie durante il sonno. Più seriamente, credo che si debba evitare di essere infedeli, è troppo pericoloso. È una delle strade verso la separazione. E poi credo che la fedeltà sia condizione fondamentale del matrimonio. Perché ingannare o mentire, quando oggi abbiamo la possibilità di decidere cosa fare della nostra vita, se sposarci o no, avere figli o meno?“.

A nessuna donna piacciono i tradimenti, tanto meno alle donne che nella vita possono avere tutto. Con queste parole Carla Bruni avrà di sicuro avvertito il marito.

Stefania Titone