“Aria di ibiza”: ecco la lattina inventata da gelataio italiano

“Chiudi gli occhi e respira profondamente. Immagina un azzurro come il colore del nostro mare, ricorda la luce sensazionale di Ibiza, non dimenticare il nostro sole. Dai spazio alle emozioni, non abbandonare i tuoi sogni e vivi aire-de-ibiza1310x870-1300x867con ottimismo.” No, non è una citazione letteraria, ma le istruzioni d’utilizzo di uno dei prodotti più in voga del momento sulla regina delle isole baleari. Si tratta di aria in lattina. Precisamente di lattine vuote al cui interno, stando alla spiegazione fornita dal suo ideatore, si trova l’aria di Ibiza pronta per essere acquistata dai turisti e ricondotta a casa in attesa che arrivi l’inverno.

L’idea, molto controversa, è di un torinese di nome Gianluca Pomo, 42 anni, da 12 residente ad Ibiza. Di professione Gianluca fa il gelataio, ed anche con discreto successo. Quello che c’è di particolare, però. e che da quest’anno nel suo negozio, oltre ad un fresco gelato artigianale, si possa acquistare anche l’aria di Ibiza pronta da portare a casa. “C’è gente a cui l’idea piace- dice con modestia il signor Pomo- ed altri che pensano che sia una sciocchezza.” Comunque stiano le cose, la trovata sta avendo talmente tanto seguito che presto sarà possibile acquistare l’aria del posto anche via internet, e comperare le lattine nei negozi di souvenir in loco. “E’ un concetto- dice ancora il gelataio di El Mundo-. Se qualcuno vuole aprire la lattina è che non ha capito niente.”

Chiara anche l’etichetta del “prodotto”: “0 grammi. 100% aria pura. Senza additivi. Made in Spain. Senza glutine.” Più che una vera e propria opera di genio, un’allegra trovata che non nuoce a nessuno, neppure alla linea. Tutto a soli 5,90 a lattina, però.

Giuseppe Caretta