Anticipazioni Temptation Island: chi tenta è tentato!

Temptation-IslandSono andate in onda su canale 5 già due intriganti puntate del famoso reality show Temptation Island, qualcosa però sembra essere andato storto, due dei tentatori hanno infatti confessato alla redazione di Tentation Island di essersi innamorati, si tratta di Yana Ivanilova e Regis De Silva.

Regis durante un’intervista rilascia a Isa&Chia ha dichiarato: “Man mano che la nostra conoscenza andava avanti, venivamo contattati entrambi dalla redazione per ultimare tutto. Dapprima avevamo pensato di raccontare che ci stavamo frequentando, ma alla fine abbiamo razionalizzato tutto e in effetti era troppo presto anche per poterci definire ‘coppia’. Non sapevamo neppure noi se e quanto potevamo essere importanti l’uno per l’altra. Così abbiamo deciso di partecipare e viverci quell’esperienza, convinti che sarebbe potuta servire anche a guardarci dentro e capire cos’eravamo davvero. Devo ammettere che, però, è stata davvero dura!”

A quanto pare è stata Yana ad avere il coraggio per prima di confessare la verità alla redazione, lei stessa ha affermato: “Sono stata io a dire alla redazione che mi mancava un ragazzo presente nell’altro residence. Ho detto la verità, non riuscivo più a gestire quella situazione e loro non l’hanno presa molto bene. In realtà era tutto nuovo anche per noi due. Un conto è semplicemente piacersi, altro discorso è riscoprirsi innamorati quando si è costretti a stare a distanza e non ci si può né vedere, né sentire. La redazione si è sentita presa in giro, ma non era assolutamente quella la nostra intenzione, anzi! È solo grazie a loro se ci siamo conosciuti. Ci siamo accorti di mancarci più del previsto e abbiamo capito grazie a Temptation Island e ai giorni che ci hanno tenuti separati, di essere innamorati davvero”.

Così Regis ha concluso dicendo: “Loro ci hanno permesso di abbandonare la trasmissione, perché formando una coppia, giustamente non potevamo più essere partecipanti, in quanto fidanzati. E ci hanno ribadito che avremmo dovuto dirlo prima, ma come diceva Yana, noi abbiamo iniziato quell’esperienza anche un po’ incoscienti di quello che stava nascendo tra di noi, non lo abbiamo sicuramente fatto con l’intento di compiere una scorrettezza nei loro confronti! È stata una bellissima avventura, stavo molto bene, eravamo un bel gruppo e avevo legato con gli altri tentatori, ma credo che se non fosse stata Yana a decidere di mollare, sarei stato io a non resistere fino alla fine e a correre a riprendermela”.

Sara Fonte