Biella, giovane runner viene travolta da un auto e perde la vita

marica messiL’esigenza di creare delle zone sicure per gli amanti dello sport occasionale si fa sempre più impellente. Ieri, un’altra giovane runner è stata investita mentre si allenava nel biellese: Marica Messi, 29 anni, si stava allenando come ogni altro giorno, ma questa volta la sua corsa l’ha portata ad un attraversamento pedonale che le è stato fatale, una bmw guidata da un suo coetaneo, infatti, l’ha travolta ferendola gravemente. Dai segni dei pneumatici lasciati per strada si capisce che il guidatore si è accorto all’ultimo momento della ragazza ed ha provato a frenare la sua corsa senza riuscire, però, ad evitare la runner, tuttavia la dinamica dell’incidente è da verificare ed i carabinieri stanno cercando di capire se la ragazza per disattenzione ha attraversato con il rosso.

Subito dopo l’incidente Marica è stata portata d’urgenza all’ospedale più vicino, le sue condizioni erano già molto gravi ed i medici hanno fatto il possibile per tenerla in vita. Le ferite riportate nell’incidente hanno convinto i medici dell’ospedale di Biella a provare un ultimo tentativo (un trasferimento d’urgenza ad un ospedale più attrezzato) ma anche questo è risultato inutile e durante la notte la ragazza è morta a causa delle ferite. La notizia della morte ha commosso i social, dove sono apparsi molti messaggi di cordoglio per la famiglia e per il futuro marito, sembra infatti che la ragazza si sarebbe dovuta sposare a fine luglio.

Fabio Scapellato