Wanda Nara accusa l’Inter di voler cedere Icardi, la reazione dei social è furente

mauro-icardi-wanda-nara-2014-matrimonio-argentina-twitter-5Il futuro di Mauro Icardi potrebbe essere lontano dall’Inter, questo almeno secondo i tweet pubblicati ieri da Wanda Nara (moglie ed agente del calciatore). Nel pomeriggio di ieri si è diffusa la voce di un presunto litigio tra l’attaccante argentino e la società nerazzurra (sembra che Icardi abbia chiesto un ritocco d’ingaggio ulteriore che è stato rifiutato dall’Inter) subito dopo Wanda Nara, tramite il profilo ufficiale di Twitter ha pubblicato dei messaggi riguardanti la vicenda, lasciando intendere, non solo che il calciatore argentino sarebbe pronto a vestire un altra maglia, ma anche che la colpa di questa situazione è da attribuire totalmente alla società: “La società ha bisogno di venderlo:40, 50, 70 milioni vanno alla società”.

Il tweet in questione ha ovviamente causato la reazione furente dei tifosi nerazzurri che hanno riempito la pagina social della showgirl argentina di insulti ed improperi, costringendola a cancellare quelle frasi. La frase di Wanda Nara ha smosso la curiosità dei siti di informazione sportiva che le hanno chiesto di spiegare meglio la situazione (anche perché da giorni si vocifera che dietro i malumori di Icardi ci sia dietro un interessamento della Juventus), così, la moglie di Icardi ad una domanda posta dal profilo ufficiale di ‘Sport Mediaset‘ ha risposto “Nessuno vuole il rinnovo”(a sottolineare ancora una volta le colpe dell’Inter), commento che è stato cancellato poco dopo. Presto sapremo se queste frasi sono una strategia per obbligare l’Inter ad un rinnovo o semplicemente si tratta di un anticipazione sul futuro del centravanti, intanto, i tifosi, spaventati dall’addio del loro capitano, hanno riversato odio nei confronti della donna, la causa, secondo loro, delle richieste continue del calciatore e dell’eventuale addio.