Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Camorra, 23 arresti nel napoletano: c’è anche la moglie del boss Ascione

CONDIVIDI

camorraVentitrè arresti per associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsioni ed altro. E’ quanto messo a segno nella mattinata di oggi dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco. Le misure cautelari riguardano 18 presunti affiliati al clan “Ascione-Papale” e altre 5 persone, ritenute affiliate al contrapposto clan “Birra-Iacomino”.

Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso, sequestro di persona, ricettazione, porto d’armi ed estorsione. I provvedimenti sono stati eseguiti dai carabinieri e disposti del gip del tribunale di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

A nove di loro il provvedimento è stato notificato in carcere, in quanto già detenute per altri reati. Tra gli arrestati c’è anche Immacolata Adamo, moglie del boss Raffaele Ascione, scomparso qualche anno fa.

Le indagini hanno avuto inizio nel 2014. I militari hanno eseguito numerose intercettazioni telefoniche ed ambientali ma hanno anche raccolte le dichiarazioni rese da alcuni collaboratori di giustizia. Come riportato dalla stampa locale, gli arrestati a piede libero sono stati condotti prima presso la caserma dei carabinieri di Viale Campania a Torre del Greco per poi essere tradotti in carcere.

Soddisfatto per l’operazione il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto: “Congratulazioni ai Carabinieri che stanotte hanno arrestato 25 affiliati dei clan della camorra che per anni hanno seminato il terrore a Ercolano. La Legalità ha vinto! Grazie a tutti coloro che lo hanno reso possibile“.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram