Malore per Joe Perry, chitarrista degli Aerosmith: ricoverato, è stabile

joe perry aerosmithSi stava esibendo a Coney Island, quartiere situato nella zona meridionale della circoscrizione di Brooklyn a New York, quando è stato colto da un malore. Joe Perry, storico chitarrista della rock band Aerosmith, si è sentito male durante un live con gli Hollywood Vampires, il supergruppo rock formato nel 2015 dallo stesso Perry insieme ad Alice Cooper e Johnny Depp.

Il chitarrista ha bruscamente smesso di suonare e si è accasciato nei pressi del batterista, per poi rialzarsi e raggiungere il backstage barcollando. Una volta lì, Perry sarebbe caduto a terra. Immediati i soccorsi.

Stando a quanto riportato da alcune testate locali, Joe Perry sarebbe stato colpito da un arresto cardiaco. Nel corso del live, lo stesso Alice Cooper ha spiegato al pubblico ciò che era appena accaduto: “Se avete notato che uno dei nostri fratelli non è qui sul palco con noi – ha detto il cantante – è perché è stato molto male prima del concerto”.

Le condizioni dello storico chitarrista – 66 anni il prossimo 10 settembre – sono ritenute critiche, ma un segnale positivo sul suo pronto recupero viene lanciato proprio da Alice Cooper, che su Twitter ha voluto ringraziare tutti quelli che si sono preoccupati per il chitarrista, e ha aggiunto che al momento “è stabile, con la sua famiglia e sotto le migliori cure“.