Meteo: previsto un tracollo anomalo delle temperature per il prossimo fine settimana

10-lug-16-ANOM2m_f84_europeLa domenica appena trascorsa ha regalato una giornata meravigliosa con una temperatura sopra i trenta gradi in gran parte della nostra penisola. Il caldo ha permesso agli italiani di regalarsi una giornata di mare piena e soddisfacente nel norma del periodo estivo in cui ci troviamo. Stando alle analisi del centro di calcolo meteorologico statunitense, il caldo ed il bel tempo subiranno una flessione a partire da metà settimana: dalle mappe si può vedere che entro mercoledì una corrente fredda proveniente dal nord atlantico che si abbatterà sulle Europa partendo dalla Spagna ed arrivando proprio nel bel paese, secondo gli esperti questo comporterà un anomalo abbassamento delle temperature.

L’insolita corrente atmosferica non arriverà in Italia prima di venerdì 15 luglio, ma, una volta raggiunto il nostro fronte atmosferico, causerà un abbassamento di temperatura anomalo, inferiore di 12/14 gradi centigradi rispetto alle medie stagionali, su tutta la penisola con la possibilità di forti rovesciamenti (piogge ed addirittura grandinate nel nord dell’Italia) causati dallo scontro tra la massa calda preesistente e quella fredda in arrivo. L’osservazione dei fenomeni atmosferici sono ovviamente suscettibili di cambiamenti, ma dato che si tratta di uno dei centri meteorologici più all’avanguardia del mondo e che le previsioni rientrano nel range dei cinque giorni, possono essere considerate piuttosto affidabili, almeno per quanto riguarda il forte abbassamento della temperatura.

Fabio Scapellato