Torino, precipita dalla balaustra del Murazzi: muore 31enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:21

torinoNon c’è stato niente da fare per il 31enne precipitato dalla balaustra del Murazzi a Torino. Il tragico episodio è accaduto nella notte tra domenica e lunedì, quando il giovane ha perso la vita cadendo dalla balaustra dell’argine Giuseppe Farassino. Il 31enne è morto sul colpo.

Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti che hanno svolto le indagini, il 31enne sarebbe precipitato dalla balaustra senza rendersene nemmeno conto, dato che vagava in stato confusionale dopo aver partecipato al Kappafuturfestival – il festival di musica elettronica – nel week end: nelle sue tasche gli investigatori hanno rinvenuto della sostanza stupefacente.

Proprio in occasione del Festival, i carabinieri hanno messo a segno un grande blitz antidroga: sono stati identificati circa 23 spacciatori – quasi tutti italiani, molti meridionali – dai carabinieri in borghese che si sono mischiati in mezzo ai circa 40.000 partecipanti del Kappafuturfestival. Tra i fermati anche un minorenne, scoperto con circa 50 dosi in suo possesso.

Le dosi sequestrate dai carabinieri sono state circa un migliaio, come confermato dal comandante provinciale dell’Arma, il colonnello Arturo Guarino. “L’uso della droga anche tra i giovani è un fenomeno che sta diventando preoccupante – ha detto Guarino – che ci ha convinto ad intensificare l’attività con le scuole per fare degli incontri con i nostri esperti”.