Reggio Emilia, auto finisce fuori strada: morto un giovane, gravi due ragazze

reggio emiliaAncora un incidente, ancora giovani vite spezzate. Non si placa l’ondata di morte sulle strade che sta funestando la penisola. Tantissimi gli episodi nelle ultime settimane, fino a ieri sera.

A Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, un giovane ha perso la vita dopo un violentissimo schianto nei pressi dell’argine del Po. Altri tre ragazzi sono rimasti feriti. L’incidente è avvenuto intorno alle 22:45, quando il conducente di una Ford Fiesta ha perso il controllo del proprio mezzo.

La dinamica è sembrata subito abbastanza chiara: l’auto ha sbandato, finendo fuori strada e superando l’argine, fino a sbattere violentemente contro un palo dell’illuminazione. La corsa della Ford Fiesta si è poi conclusa in un campo dalla parte opposta dell’argine.

Uno dei giovani è morto sul colpo. Al loro arrivo, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo, mentre il conducente è apparso in condizioni non gravi, ma in forte stato di shock.

Le altre due ragazze sono state invece ricoverata all’ospedale di Reggio Emilia, e le loro condizioni risulterebbero serie. Il gruppo di giovani sarebbe della zona di Reggiolo.

Per i soccorsi, coordinati dal 118, intervenivano l’automedica di Guastalla, le ambulanze di Guastalla e Novellara, i Vigili del fuoco di Guastalla e i carabinieri di Gualtieri.