Calabria, 15enne travolta e uccisa da un treno mentre attraversava binari

Ennesima tragedia sui binari in Calabria, dove una giovanissima ha perso la vita travolta da un convoglio dopo aver attraversato i binari. L’incidente è accaduto ieri sera attorno alle 21 nella stazione di Fucaldo, una località sulla costa del Tirreno in provincia di Cosenza. Un gruppo di giovani si è apprestato ad attraversare i binari della stazione di Fucaldo, ma nel frattempo stava arrivando un treno Intercity Reggio Calabria-Milano.

calabriaLa ragazza di 15 anni, M.F.I. di San Lucido e studentessa del liceo a Paola, era assieme agli amici e coetanei, quando il treno è sopraggiunto a grande velocità, dato che non doveva fermarsi in stazione. Lo spostamento d’aria che il treno in corsa ha prodotto ha risucchiato la ragazza sui binari.
Mentre i suoi amici e coetanei sono riusciti in tempo a raggiungere la banchina, la 15enne non ce l’ha fatta.

Il conducente del treno ha tentato di frenare, ma non è stato abbastanza. La ragazzina è morta sul colpo.
Ora l’inchiesta sul tremendo incidente ferroviario è stata affidata a Paola Maria Camodeca, procuratore della Repubblica. Tutti i collegamenti ferroviari della stazione sono stati temporaneamente bloccati per permettere di ricostruire con esattezza l’accaduto. La protezione civile ha distribuito bottiglie d’acqua ai passeggeri del treno bloccato.