Isernia, muore 17enne in incidente d’auto: arrestato il conducente, positivo a drug test

Tragico incidente stradale la scorsa notte a Carovilli, provincia di Isernia, dove un ragazzo di soli 17 anni residente a Montaquila è morto in un incidente.
L’incidente è avvenuto attorno alle 2:30 di mattina; l’uomo che guidava, un 25enne di origine marocchina, è stato arrestato dopo l’incidente per omicidio stradale. Infatti il ragazzo è risultato positivo al drug test.

iserniaSecondo una prima ricostruzione del terribile incidente, la Lancia Y sulla quale i giovani stavano viaggiando è uscita improvvisamente dalla Statale 86, che collega Agnone a Carovilli, ed è impattata contro il muro di una casa cantoniera. Il conducente, due ragazzi di 18 anni, tutti residenti a Montaquila, sono stati estratti dalle lamiere grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco e trasportati in ospedale con le ambulanze; feriti, ma non in pericolo di vita.

E’ andata peggio al ragazzo di 17 anni, che è morto praticamente sul colpo: una volta intervenuti, gli operatori del 118 di Isernia non hanno potuto che constatare che il ragazzo non ce l’aveva fatta. Il 25enne alla guida, come già detto, è stato sottoposto ad un controllo anti droga da parte dei carabinieri ed è risultato positivo, per questo motivo è stato arrestato per omicidio stradale. L’automobile, invece, è stata sequestrata. Le indagini per l’accertamento delle modalità dell’incidente proseguono.