Londra, Luca Ricca, aspirante musicista bresciano 23enne muore per un malore

Si chiamava Luca Ricca, era un ragazzo bresciano di 23 anni con la passione per la musica. Per inseguire la sua passione era volato a Londra assieme agli amici, per fare un weekend insieme. Il giovane è morto l’altro ieri: secondo una prima ricostruzione, la causa del decesso sarebbe un malore. Il ragazzo aveva trascorso una serata con gli amici, domenica sera. Poi si trovava da solo in strada di notte, ha anche provato a chiedere aiuto ad alcune case della zona, senza risultato.

lucaPoi si è accasciato a terra, ma una volta portato in ospedale non ce l’ha fatta. E’ stato rilasciato il nullaosta per il rientro della salma in Italia, che dovrebbe avvenire martedì prossimo. L’autopsia sul corpo è già stata eseguita, i risultati sono attesi nelle prossime settimane.
Luca suonava nella band Own Boo. Si era trasferito nel 2015 a Leeds, da un’amica di famiglia, e lavorava part time come parrucchiere.

Il suo datore di lavoro ha detto: “Era un bravissimo ragazzo siamo rimasti tutti sconvolti dalla notizia della sua morte”.
Tanti i messaggi di cordoglio da parte degli amici sulla pagina Facebook di Luca e tanti gli amici scossi dalla notizia della sua morte. Il giovane aveva viaggiato spesso a Londra, ed era figlio di una coppia di medici del bresciano.