Treviso: ragazzo di 24 anni muore in un frontale a Falzè di Piave

1874196_a1fc6883-4934-42f4-8d66-729b1a864793Questa mattina a Falzè di Piave, provincia di Treviso, due auto si sono scontrate, nell’incidente ha perso la vita un ragazzo di 24 anni, Enrico Marsura, che viaggiava con la sua ragazza per trascorrere una domenica di mare.

Secondo la ricostruzione i due fidanzati a bordo di una Megane stationwagon, arrivati all’altezza di un distributore hanno incrociato la strada con una Ford Fiesta guidata da un ragazzo (assieme al guidatore erano presenti nella vettura altre tre persone), senza una ragione apparente la Fiesta ha invaso la corsia inversa ed è andata a sbattere frontalmente contro la vettura guidata dal giovane Marsura, lo scontro è stato molto violento, le due auto si sono piegate creando un intreccio di lamiere in cui i passeggeri coinvolti sono rimasti incastrati. Le due vetture hanno bloccato la strada e subito gli altri guidatori hanno chiamato i soccorsi per aiutare i giovani coinvolti e poter proseguire la loro giornata, i pompieri hanno estratto i giovani con le tenaglie e le ambulanze hanno portato quasi tutti i coinvolti in ospedale.

Mentre quasi tutti i coinvolti sono stati portati in salvo, il guidatore della Megane e la sua ragazza hanno avuto la peggio, il ragazzo, infatti, è morto quasi subito e la fidanzata al momento si trova ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Conegliano, tutti i passeggeri della Fiesta invece, nonostante abbiano riportato profonde ferite e contusioni, sono riusciti a cavarsela con qualche giorno d’ospedale.