Roma, tram e treno si scontrano a Porta Maggiore. Passeggeri nel panico ma solo cinque feriti

scontrotram-2Per cause ancora da verificare un tram dell’Atac (aziende dei trasporti pubblici di Roma) è stato urtato da un trenino della linea Termini-Germini. Il piccolo treno che collega la stazione di Termini a vari punti della città stava viaggiando in direzione Germini( nella periferia est della città), arrivato all’altezza di Porta Maggiore (una delle zone di snodo della capitale) non è riuscito a frenare la sua corsa impattando con violenza il tram dell’Atac che invece procedeva in direzione San Giovanni.

Come potete osservare dalla foto messa in evidenza e presa dall’articolo di ‘Roma Today‘, in seguito all’impatto il trenino si è sollevato sulle rotaie di destra rimanendo a rischio ribaltamento. I soccorsi sono arrivati quasi subito ed hanno permesso alle vittime dello scontro di uscire dai due treni, da un primo bilancio è risultato che a causa dell’incidente cinque persone sono rimaste ferite e sono state trasportate all’ospedale più vicino per accertamenti, per fortuna nessuno dei cinque ha riportato ferite gravi. Questo pomeriggio l’Atac ha diramato un comunicato per fare chiarezza sulla situazione: “Per motivi ancora da accertare, un tram della linea 3 diretto a San Giovanni si è scontrato con un treno della Termini-Centocelle. Sul posto, immediato l’intervento delle forze dell’ordine, del personale medico e dei tecnici Atac. Al momento si registrano solo lievi escoriazioni per cinque passeggeri”.

La comunicazione proseguiva dicendo che. in questo momento. sono state avviate le pratiche per la rimozione dei due treni, nel frattempo il traffico ferroviario diretto in quella zona è stato bloccato causando non pochi disagi ai cittadini che potranno disporre comunque di una navetta sostitutiva. Nell’ultima parte del comunicato l’Atac avvisa che verrà aperto un procedimento per fare luce sulle cause che hanno portato all’incidente.