Pronti a tutto per diventare virali? Questo rapper si è sparato in faccia

kasperCosa si è disposti a fare per quindici minuti di notorietà? In questo periodo praticamente di tutto, questa tendenza di esibizionismo che è iniziata con i reality show e che è divenuta un fenomeno di massa quando Youtube prima ed i social poi (Facebook, Instagram,Twitter) sono entrati a fare parte della nostra vita quotidiana, ha raggiunto livelli incredibili. Sempre più persone trasmettono i loro video in rete e per spiccare dalla massa bisogna inventarsi qualcosa di originale o di veramente stupido, il secondo caso riguarda il rapper americano Kasper Knight.

Il giovane cantante sogna di diventare famoso, per farlo deve acquistare visibilità sui social e dato che il suo profilo aveva solamente 400 followers ha deciso di filmarsi  mentre compiva un gesto eclatante per acquistare visite e seguaci: avviata la registrazione Kasper spiega a chi guarda il video che il suo rituale per diventare un vero rapper comprende beccarsi una pallottola, poi prende una pistola la poggia sulla guancia destra e lascia partire un colpo. Come si può vedere nel breve filmato la pallottola perfora la guancia, il rapper per nulla sconvolto dalla cosa e completamente ricoperto di sangue prende la pallottola e la inghiotte. Dopo il folle gesto, Kasper dice alla sua audience che adesso si può definire un vero rapper, in molti sono convinti che il video sia un falso (la pallottola avrebbe dovuto perforare tutte e due le guance, inoltre, questa sarebbe stata troppo calda per essere ingerita). Qualunque sia la verità riguardo al video, pensate si possa scendere più in basso?