La Leggenda di Tarzan: ecco cosa sapere sul colossal estivo

TarzanLa Leggenda di Tarzan, nelle sale dal 14 Luglio, è un film uscito con le più alte aspettative. Innanzitutto per il protagonista, il bel Alexander Skarsgard conosciuto soprattutto per il ruolo di vampiro in True Blood. Alexander ha dovuto lavorare molto sul suo fisico per diventare questo eroe della giungla e non è stato così semplice, l’attore ha raccontato: “Dieta e allenamenti, per mesi e mesi. E’ stato difficile ma il risultato si è visto. A fine riprese, quando avevo appena ricominciato  a rilassarmi e a bere qualche birra con gli amici, mi ha chiamato la produzione. Dobbiamo girare una nuova scena, trenta secondi. Devi rimetterti a dieta. Altri tre mesi a stecchetto. Sono felicissimo se si farà un sequel, ma stavolta spero che concedano a Tarzan un filo di pancetta”.

E se è vero che di film ispirati alla storia di Tarzan ne sono stati realizzati molti, Alexander assicura al suo pubblico: “In fondo la nostra storia ha un taglio molto diverso”. La trama di questa pellicola girata da David Yates, regista di quattro degli otto film di Harry Potter, infatti si allontana dalla classica storia di Tarzan, conosciuta soprattutto per l’interpretazione offerta da Walt Disney. Questa volta la storia comincia quando Tarzan è già stato civilizzato, vive con sua moglie Jane nell’alta aristocrazia inglese e si fa chiamare Lord Greystoke.

L’emissario del re però lo induce con l’inganno a recarsi in Congo, avendo come unico scopo quello di vendere l’uomo a una potente figura con cui aveva un conto aperto nel passato, pagandolo con svariati diamanti. Così Lord Greystoke si ritrova catapultato nel luogo in cui è cresciuto e dove vivono tutti i suoi amici del passato che lo aiuteranno a tentare di vincere il suo nemico.

Daniele Orlandi