Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Papua Nuova Guinea, ostaggi in un resort turistico, blitz in corso

CONDIVIDI

Sono stati attimi di terrore nella città turistica di Alotau, in Papua Nuova Guinea, dove un gruppo di rapinatori armati ha fatto ingresso all’interno del supermercato della città. Sembra, secondo le prime informazioni sul fatto, che i rapinatori abbiano fatto ingresso nel supermercato e poi nel vicino ufficio della PNG airlines, una compagna aerea. Tutti gli ostaggi erano dipendenti della compagnia.

papuaDa quello che si sa, gli ostaggi sono stati liberati dalla porta posteriore. Molti media locali hanno riferito però che alcuni turisti arrivati ad Alotau con una nave della Pacific Aria Cruise non sono ancora tornati; sono stati rintracciati poco dopo, il timore era che fossero rimasti coinvolti nella rapina. Gli uomini armati, secondo i media, si trovano ancora all’interno dell’edificio; l’intera cittadina è stata perciò bloccata dalla polizia.

In un primo momento si era creduto che si trattasse di un attentato terroristico, ma adesso si propende per la tesi della rapina armata. La polizia è riuscita a liberare tutti gli ostaggi dopo un’operazione durata un’ora, e attraverso anche l’uso di gas lacrimogeni utilizzati per fare ingresso nel supermercato. Nella provincia di Milne Bay qualche ora fa un poliziotto è stato ucciso da un gruppo di criminali che voleva rapinare un negozio.

Mariagrazia Roversi

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram