Roma, va a fuoco una palazzina sulla Tuscolana: un ferito grave

tuscolanaE’ stata una notte di terrore quella passata da molte persone domiciliate in una palazzina di Via Tuscolana, a Roma. Un grosso incendio ha devastato l’edificio, e circa 10 persone che abitavano nel palazzo hanno dovuto mettersi in salvo fuggendo dal plesso.

Due persone sono rimaste ferite in modo lieve, mentre un altro ferito è ricoverato in codice rosso: le sue condizioni sarebbero gravi.

L’allarme è stato dato ieri sera, poco prima delle 22, in via Tuscolana 1782, a Roma, in una palazzina nei pressi del grande raccordo anulare. In passato la palazzina colpita dal vasto incendio ospitava uffici dell’Inps. Da qualche tempo, però, l’edificio sulla Tuscolana era stato occupato abusivamente da diverse persone.

Stando alle prime ricostruzioni, sembra che l’incendio sia divampato dopo l’esplosione di una bombola, che avrebbe scatenato il rogo. Le fiamme avrebbero avvolto il plesso in poco tempo, grazie anche alla fatiscenza del palazzo, che versava in condizioni davvero precarie.

L’incendio si è presto propagato su tre piani mentre gli inquilini, fra i quali molti bambini, fuggivano cercando di salvare il salvabile.

Per far fronte al disastro e al grave disagio creato, è stato necessario mobilitare otto squadre di vigili del fuoco, mentre i carabinieri hanno provveduto a coordinare la viabilità di quel tratto di strada.