Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Due tredicenni cadono in un dirupo e muoiono: tragedia in Trentino

CONDIVIDI

soccorsitrentinoErano in escursione con il nonno, ma quella che doveva essere una giornata spensierata in montagna è terminata in tragedia.

I corpi di Fabio Battocchi e Federico Bugna, entrambi 13enni, sono stati trovati stanotte dal servizio di soccorso alpino ai piedi di un dirupo, situato a monte dell’abitato di Daone, comune di 600 abitanti del Trentino Alto Adige. I due sono evidentemente precipitati e morti nella notte dopo essersi allontanati dal nonno di uno di loro.

I due 13enni erano partiti nel pomeriggio da una baita a circa 1700 metri d’altezza. L’obiettivo era andare a scattare alcune fotografie, ma non vedendoli tornare per l’ora di cena i familiari hanno deciso di allertare i soccorsi, dopo averli cercati nei dintorni.

Da quel momento in poi sono partite le ricerche per trovare i due ragazzi. La famiglia ha sperato fino all’ultimo di poter riabbracciare Fabio e Federico: speranze rese vane dal terribile ritrovamento dei due corpi senza vita da parte del soccorso alpino e dei volontari dei vigili del fuoco, che hanno rinvenuto i cadaveri dei due 13enni in un dirupo.

I due ragazzi conoscevano molto bene la zona (malga Staboletto, nel Trentino orientale, ai piedi dell’Adamello), per loro era praticamente una seconda casa. A settembre avrebbero dovuto iniziare la terza media. 

 

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram