Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Londra, 19enne aggredisce i passanti con un coltello: morta una donna

CONDIVIDI

londraattaccoHa aggredito i passanti a Russell Square, in pieno centro a Londra, uccidendo una donna di 60 anni e ferendo altre 5 persone. L’autore dell’attacco è stato catturato: è un 19enne affetto da disturbi mentali, anche se la polizia non esclude legami con il terrorismo.

Tre dei feriti sono stati dimessi in mattinata. Il giovane, come riferisce la Metropolitan Police, è stato arrestato con l’accusa di omicidio ed è ora in custodia presso una stazione di polizia a sud di Londra. L’identità del giovane è tenuta ancora “top secret”: “Continuiamo a concentrare la nostra linea d’indagine sulla sua salute mentale, pur mantenendo aperte altre piste sul movente”, ha detto un portavoce di Scotland Yard. Resta quindi ancora in piedi l’ipotesi di un legame con le organizzazioni terroristiche.

L’aggressione è avvenuta ieri sera, intorno alle 22:30, in una delle piazze londinesi più frequentate dalla popolazione e dai turisti. Il 19enne avrebbe rincorso la donna accoltellandola più volte: in seguito, si sarebbe scagliato contro altre 5 persone, prima di essere bloccato definitivamente dalle forze dell’ordine. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, il giovane avrebbe urlato imprecazioni e minacce, ma non è chiaro se ci siano stati anche richiami a motivazioni estremiste.

“E’ stato arrestato alle 22.39, dopo che aveva colpito diverse persone – fa sapere Scotland Yard – Uno degli agenti ha scaricato su di lui l’intero potenziale di un taser“.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram