Milan, Berlusconi cede la proprietà ai cinesi: ufficialità ad un passo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10

berlusconi-milanParrebbe ufficiale (anche se in questo caso come mai è obbligatorio l’uso del condizionale): dopo una trattativa quantomeno travagliata – che va avanti in qualche modo da oltre un anno – il Milan è stato ceduto, passando in mani cinesi (così come avvenuto in precedenza con l’Inter, passata per la maggioranza al gruppo Suning).

L’accordo sarebbe stato raggiunto – secondo quanto ventilato dal Corriere della Sera e da La Repubblica – con il passaggio della maggioranza (di proprietà della Fininvest) dalle mani di Silvio Berlusconi ad una cordata cinese guidata da Han Li.

Dopo 30 anni (e 28 trofei nazionali e internazionali conquistati, con il Milan che è così diventato una delle squadre più titolate al mondo), si conclude l’era Berlusconi: adesso la Milano del calcio è tutta in mano ai cinesi.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!