Pisa, una tromba d’aria scoperchia un asilo. Tanta paura, nessun ferito

TROMBA D'ARIA MARINA DI PISA-2Il vortice di bassa pressione proveniente dall’antartico ha causato diversi temporali nel nord Italia, la regione più colpita dal maltempo è stata la Toscana dove piogge torrenziali hanno imperversato su tutto il territorio. La zona maggiormente funestata dal maltempo è stata Marina di Pisa, in questa località si sono formate tre trombe d’aria marine una delle quali è arrivata fino al litorale danneggiando gravemente sia uno stabilimento marino che una scuola materna (il tetto dell’asilo è stato divelto dalla forza del vortice).

L’amministrazione comunale ha comunicato un rapporto dei danni confermando che la struttura che ha subito maggiori danni è proprio l’asilo di Santa Maria Ausiliatrice, all’interno del quale si trovavano 37 bambini  per le attività estive. Per fortuna nessuno dei bambini è rimasto ferito dalla tromba d’aria, grazie all’intervento immediato della polizia municipale, infatti, la struttura è stata evacuata in tempo prima che qualcuno potesse ferirsi.

Sul comune toscano si sono abbattuti circa 33 mm di pioggia che hanno causato accumuli ristagnanti d’acqua in gran parte della provincia: i vigili del fuoco e la protezione civile lavorano incessantemente da questa mattina per fare defluire l’acqua nelle zone in cui l’acqua impediva il normale svolgimento delle attività quotidiane. La situazione, adesso, si è stabilizzata e passata la paura per la forte tromba d’aria la popolazione del comune toscano è tornata alla normalità.