Sondaggi USA, vola Hillary Clinton: +9% su Donald Trump

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:06

hillaryGli ultimi sondaggi sulle Presidenziali USA non lascerebbero spazio a dubbi. Hillary Clinton è saldamente in testa nella corsa alla Casa Bianca: secondo il Wall Street Journal, la candidata democratica riscuoterebbe ad oggi il 48% delle preferenze, contro il 38% del suo avversario, il candidato repubblicano Donald Trump.

Un sondaggio che ovviamente fa esultare l’entourage dei Democratici e che è certamente frutto di una ritrovata compattezza all’interno del Partito, dopo gli endorsement dell’avversario alle primarie Bernie Sanders e del Presidente uscente Barack Obama, oltre all’entusiasmante discorso di Michelle Obama alla Convention di Philadelphia che ha calorosamente invitato a votare Hillary.

E i Repubblicani? Anche se Trump palesa un’unità “di ferro”, la situazione sembra essere molto diversa, tanto che in molti vorrebbero silurare il tycoon. E di certo questi ultimi sondaggi non aiutano, tanto che Trump starebbe addirittura meditando il ritiro della candidatura (ma si tratta di un’ipotesi ancora remota). Nel caso il miliardario optasse per questa scelta, nel Grand Old Party sarebbero già pronte le contromisure: i 168 membri del Republican National Committee si dovrebbero riunire e votare un sostituto, non necessariamente scelto tra i candidati alle primarie.

Ma a smentire quest’ipotesi è giunta subito la chiosa dello stratega del Comitato Nazionale Repubblicano (Rnc), Sean Spicer: “Tutta fantascienza: Trump è il candidato, punto”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!