Francia, va a fuoco un bar di Rouen: 13 morti, sei feriti gravi

barrouenE’ pesantissimo il bilancio dell’incendio scoppiato ieri sera in un bar di Rouen, in Normandia. Tredici persone sono rimaste uccise dalle fiamme, mentre altre sei – tutte tra i 18 e i 25 anni sono ricoverate in gravissime condizioni.

La prima testata a diffondere la notizia è stata ParisNormandie.it, precisando che non si tratterebbe di un attentato terroristico ma di un semplice incidente.

La deflagrazione è avvenuta poco dopo la mezzanotte, nel seminterrato di un un bar situato sulla Rue Jacques Cartier, il ‘Cuba Libre’.

L’intervento dei vigili del fuoco è stato immediato: solo dopo mezz’ora gli uomini intervenuti sono riusciti a domare le fiamme e a trarre in salvo sei delle persone ferite gravemente dalle fiamme, che sono state medicate sul posto prima di essere condotte in ospedale.

Niente da fare, invece, per gli altri 13 giovani – tutti tra i 18 e i 25 anni – che sono stati trasportati all’ospedale di Rouen, dove è stata messa a disposizione una equipe di psicologi a sostegno delle famiglie delle vittime.

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni sentiti dagli agenti, nel locale si stava svolgendo una festa privata di compleanno: l’incendio sarebbe scoppiato al momento dell’accensione delle candele sulla torta.

Il soffitto del Cuba Libre, per cause ancora da chiarire, avrebbe immediatamente preso fuoco propagando rapidamente le fiamme e sprigionando gas tossici.