Ballerina insegna ai militari coreani i passi di danza

ballettoIl balletto è una disciplina artistica che dà l’impressione, guardandola, di delicatezza e leggiadria. Questo perchè le ballerine non hanno una volontà di ferro tale da riuscire a resistere ad ore e ore di allenamenti, ma hanno anche una forma fisica invidiabile. Dedicarsi ad una disciplina artistica o sportiva non solo tonifica il corpo, ma agisce positivamente anche sullo spirito combattendo lo stress.

A questo hanno pensato gli ufficiali della 25ma Divisione dell’esercito della Corea del Sud quando hanno chiesto la collaborazione di Lee Hyang-jo, ballerina del balletto nazionale coreano, che, anche se inizialmente perplessa, ha poi capito l’utilità di insegnare ai militari a distrarsi e divertirsi con salti, piroette e passi di danza. Questo reparto dell’esercito è sottoposto a forti tensioni perché impiegato nel controllo del confine con la Corea del Nord, che è un vicino alquanto “scomodo”, ed è considerato il confine più fortificato al mondo. Il balletto insegna ai soldati a controllare le tensioni e a ritrovare calma ed equilibrio oltre che migliorare la muscolatura, aumentare la flessibilità e correggere la postura.

Daniele Orlandi