Ostuni, 16enne in fin di vita: potrebbe essere stato investito da un’auto

ospedaleperrinoIl ragazzo romano 16enne trovato agonizzante nel villaggio Valtur di Ostuni, sulla costa brindisina, potrebbe essere stato investito da un’auto. 

Il giovane, tuttora in coma, è ricoverato all’ospedale Perrino di Brindisi: l’ultimo bollettino medico non è affatto confortante, dato che l’ultima TAC ha evidenziato “lesioni cerebrali in peggioramento”.

“Le indagini prontamente ed efficacemente effettuate dal commissariato di Ostuni con il coordinamento di un sostituto procuratore hanno consentito di accertare che il drammatico evento su è verificato a causa di un incidente stradale“: a riferirlo è stato il procuratore della Repubblica di Brindisi, Marco Di Napoli, il quale ha inoltre aggiunto che le forze dell’ordine sono a conoscenza del proprietario dell’auto e di chi la guidava, senza fornire però ulteriori indicazioni sulle generalità.

Il 16enne, giunto in ospedale con un tasso alcolemico pari all’1,20 per cento, aveva partecipato ad un festa sulla spiaggia con amici per salutarli prima del ritorno a Roma. Ma nessuno sa dire cosa sia realmente accaduto: sta di fatto che il 16enne è stato trovato alle 4 del mattino da alcuni villeggianti che per primi hanno provato a soccorrerlo. Dopo aver riscontrato che il giovane non reagiva ad alcuno stimolo, i soccorritori hanno provveduto ad avvisare il 118 e la polizia. “La situazione è drammatica, il trauma cranico evolve di ora in ora”, ha spiegato Tonino La Spada, dirigente medico dell’ospedale brindisino.