Il racconto su Instagram della battaglia di Giorgia contro il cancro ha commosso il web

fuck cancerVenti tre anni una vita davanti e la voglia di lottare contro qualsiasi cosa, contro tutto e tutti, in queste poche parole si racchiude la personalità e la vita della giovane Giorgia Libero. Scoprire di dover affrontare il cancro può destabilizzarti al punto da mollare la tua normale esistenza e chiuderti in te stesso, questa ragazza invece ha deciso di lottare contro la più terribile delle malattie con grande coraggio chiedendo il sostegno di quante più persone possibili, come? Postando la cronistoria della sua malattia su Instagram.

I post e le foto di Giorgia ci raccontano tutte le fasi della malattia, il dolore acuto, i giorni in cui torna la vitalità, le analisi ed i trattamenti. Ogni parola racconta l’odio per un destino beffardo che a soli 23 anni rischia di condannarla ad un esistenza breve accompagnata ogni istante dalla presenza ingombrante della morte, ciò nonostante il messaggio che passa è quello di una grande forza di volontà di un desiderio inestirpabile di vita, un desiderio che troppe volte viene sottovalutato sopratutto a quell’età, quando si crede di essere eterni ed indistruttibili. Giorgia vuole vivere, come tutti, Giorgia vuole tornare alle preoccupazioni talvolta stupide dei ragazzi della sua età, perché come dice lei stessa sul suo profilo social: “Non sono nata perché tu a 23 anni mi portassi via. C’è il mondo là fuori, una vita che mi aspetta, tante persone che mi vogliono bene“.

La storia triste di Giorgia Libero ha già commosso molte persone, facendole arrivare il sostegno di oltre 30.000 utenti di Instagram che giorno dopo giorno si appassionano alla lotta di questa ragazza tifando per la recessione totale di questo male terribile. Noi come i 30.000 follower ci uniamo alla lotta di questa coraggiosa ragazza diffondendo la sua voce, il suo odio, il suo dolore e sperando un giorno di poter raccontare, al contrario la gioia per aver sconfitto la malattia.