Roma, donna precipita in un parcheggio interrato e muore

romagrataUn volo di almeno 10 metri costato la vita ad una 37enne che transitava in via Bertarelli, nel quartiere Portonaccio a Roma.

Una morte assurda, provocata dall’assenza di una grata che ha fatto precipitare la donna in un parcheggio interrato. Con lei sono caduti anche altri due amici, che sono riusciti ad attutire la caduta rimediando solo qualche ferita.

I tre stavano camminando su un terreno sovrastante un parcheggio coperto in disuso. Nessuno di loro si è accorto che mancava una grata.

I residenti, allarmati dalle urla della donna, hanno immediatamente chiesto aiuto alle forze dell’ordine. Sul posto sono accorsi poliziotti, carabinieri e vigili del fuoco, che si sono calati con le funi nel parcheggio interrato per raggiungere la donna e i suoi due amici. Purtroppo, per la 37enne non c’è stato nulla da fare: secondo i medici sarebbe morta sul colpo. 

Il posto in questione è disabitato: gli amici della vittima hanno raccontato di essersi recati lì per ammirare le stelle cadenti, particolarmente frequenti durante il periodo di San Lorenzo.

I residenti delle abitazioni circostanti sono stati svegliati dalle urla disperate dei tre. Il tonfo sordo ha ucciso sul colpo la 37enne, mentre gli altri due hanno continuato a richiamare l’attenzione del vicinato, ripetendo “Aiuto, siamo qui”.