Venezia, sbanda con l’auto e finisce contro guard-rail: 2 morti e 2 feriti

incidente stradale
incidente stradale

Un altro gravissimo incidente ha interessato le strade italiane, ormai martoriate negli ultimi tempi dall’escalation di morti causate da scontri tra vetture o dalla perdita di controllo dei vari mezzi.

Questa mattina due giovani sono morti e altri due sono rimasti feriti dopo che l’auto su cui viaggiavano è finita contro il guardrail. L’incidente è accaduto stamane a Portegrandi, sulla strada ‘Triestina’, ovvero l’arteria che collega Mestre a Jesolo.

Stando alle prime ricostruzioni, il conducente viaggiava a velocità molto sostenuta: ad un certo punto avrebbe perso il controllo dell’auto, andando a sbattere violentemente contro il guardrail che è penetrato nel veicolo per una decina di metri.

Lo schianto ha ucciso sul colpo una 22enne di Mirano (Venezia): successivamente è deceduto anche un suo amico, un compaesano, mentre altri due sono rimasti gravemente feriti.

Immediati i soccorsi da parte dei vigili del fuoco di San Donà e Mestre, che tramite il supporto di un’autogrù e l’utilizzo di cesoie, martinetti e divaricatori idraulici sono riusciti a liberare i feriti che sono stati presi in cura dal personale del 118 e trasportati in ospedale.

I carabinieri hanno eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente che ha provocato la morte della giovane 22enne di Mirano.