Cina, le telecamere a circuito chiuso di un ospedale riprendono qualcosa di inverosimile

Una-Donna-Muore-In-Ospedale.Un video ripreso da telecamera a circuito chiuso di un ospedale cinese si è diffuso a macchia d’olio sulla rete. La ripresa conduce ad una riflessione esistenziale che ha diviso i credenti dai non credenti e fornisce secondo molti la prova di un esistenza ultraterrena: al secondo 14 della registrazione una strana figura si stacca dal corpo di un paziente morto durante la notte, per molti quella figura che abbandona il corpo del deceduto rappresenta l’anima del paziente che, cessata la sua funzione terrena, si avvia verso la sua esistenza eterna.

L’essenza paranormale del video in questione ha attratto l’attenzione di un grande numero di persone e questa ripresa, caricata qualche giorno fa in rete, è diventata virale riportando in voga l’eterna diatriba tra credenti e non credenti. Alla convinzione che si tratti dell’attimo esatto in cui l’anima abbandona il corpo, i più razionali non credenti obbiettano che si tratta di una finzione, un filmato creato ad arte. Per quanto fatto bene, infatti, con la tecnologia odierna non è così difficile creare un corto di questa fattura e la figura che si stacca dal corpo può essere stata aggiunta successivamente al filmato. Che si creda o meno ad un esistenza ultraterrena, questo video a primo acchito colpisce ed insinua un dubbio che filtrato poi dalla propria inclinazione di pensiero viene interpretato diversamente.