Troppo traffico, donna partorisce il quarto figlio in auto

partoinautoNon avrebbe mai immaginato di partorire per strada, immersa nel traffico di Ferragosto. E’ proprio quanto accaduto ad una mamma ligure, costretta a partorire il suo quarto figlio sull’Aurelia per via dell’enorme coda che ha reso impossibile raggiungere l’ospedale.

La mamma, dopo aver avuto 3 parti regolari, ha ricevuto una bella sorpresa dal suo quarto figlio, evidentemente ansioso di venire al mondo: Elena, giovane mamma di Boissano, entroterra di Loano (Savona) si è ritrovata così bloccata nel traffico dell’Aurelia mentre le contrazioni si facevano sempre più insistenti.

La coppia si trovava in spiaggia con gli altri tre figli di 4, 3 e 2 anni. Ad un certo punto la donna si è resa conto che il suo quarto bimbo, che sarebbe dovuto nascere tra una decina di giorni, stava anticipando la sua venuta al mondo: di qui la corsa in automobile: dopo aver riaccompagnato i bimbi a casa, moglie e marito si sono diretti alla volta dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, ma il traffico sull’Aurelia ha fatto sì che la coppia rimanesse imbottigliata.

Compreso quanto stava accadendo e l’impossibilità materiale di raggiungere l’ospedale, la mamma e suo marito hanno fatto di necessità virtù: il piccolo é nato sul sedile posteriore dell’auto aiutato dal papà. Sia la mamma che il bimbo sono attualmente in ottime condizioni di salute.