Grecia: un battello ed un traghetto si scontrano causando la morte di tre persone

soccorsigrecia024Un terribile incidente ha causato la morte di tre persone a largo della costa ellenica: Un battello turistico con a bordo 20 passeggeri si è scontrato contro un traghetto causando la morte di tre persone tra cui il comandante del battello turistico ed un bambino di nove anni. La guardia costiera ellenica ha comunicato il numero dei morti ed il salvataggio di altri 19 passeggeri feriti ma non in gravi condizioni.

L’incidente, le cui cause sono ancora da stabilire (la polizia ellenica sta indagando in questo momento per capire come le due imbarcazioni siano entrate in collisione tra loro), è avvenuto a metà strada tra l’isola di Saronico (che si trova nel golfo di Egina) e la spiaggia desertica che si trova nell’isola di Moni. Il numero delle vittime non è ancora definitivo, in questo momento due navi ed un elicottero della Guardia Costiera stanno perlustrando il luogo dell’incidente alla ricerca di ulteriori vittime.

Non è ancora nota l’identità delle vittime ne la loro nazionalità, il Golfo di Egina, data la sua vicinanza alla capitale greca (Atene) è un luogo turistico per eccellenza visto che unisce sia turismo culturale che turismo marittimo ed in questo periodo è frequentato da turisti di tutte le nazionalità.