Pescara, ex consigliere muore in un incidente stradale

dionisiosmartSi aggrava il bilancio delle vittime sulle strade italiane, un’escalation nelle ultime settimane che non sembra avere tregua. Ancora una volta uno schianto è risultato fatale ad un uomo, che ha perso la vita in Abruzzo dopo essere rimasto coinvolto in un tragico incidente con la sua Smart sull’Asse Attrezzato che collega Pescara a Chieti.

Il bilancio del tragico scontro, avvenuto stanotte sull’Asse Attrezzato Pescara-Chieti, è di un morto e un ferito. Le vetture coinvolte nell’incidente sono tre. Nello schianto è rimasto ucciso un uomo di 55 anni di Torrevecchia Teatina (Chieti), Ettore Liberato Dionisio, ragioniere, ex consigliere comunale di una lista civica a Torrevecchia, che lavorava per un’azienda di Bucchianico: l’uomo si trovava alla guida della sua Smart, quando è stato urtato da una Opel guidata da una donna, rimasta ferita e ricoverata presso l’Ospedale di Chieti.

Stando alla dinamica ricostruita dalle forze dell’ordine intervenute sul luogo dell’incidente, sembra che sia stata l’auto della donna ad urtare la Smart di Ettore Liberato Dionisio: quest’ultima, colpita dalla Opel, è finita sulla corsia di sorpasso proprio mentre sopraggiungeva un’altra vettura che non ha potuto fare niente, causa l’elevata velocità, per evitare la Smart guidata dal 55enne. L’impatto è stato molto violento, e per Dionisio non c’è stato nulla da fare.

I sanitari del 118, una volta giunti sul luogo del disastro, non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo di Torrevecchia Teatina (Chieti), deceduto per le gravi ferite riportate in seguito allo schianto.