Già libero il rapitore della bimba di 5 anni

rapitore bimba di 5 anniSono trascorsi solo pochi giorni dal tentato rapimento, da parte dell’indiano 43enne Ram Lubhaya, di una bambina di 5 anni ma l’uomo è già in libertà. E’ quanto stabilito dal sostituto procuratore di Ragusa Giulia Bisello, in seguito all’interrogatorio, durato 7 ore, dell’uomo che ha continuamente negato di aver tentato di sequestrare la bimba, dicendosi completamente estraneo all’accaduto.

Lubhaya, in Italia senza permesso di soggiorno e con precedenti per droga, è stato fermato il 16 agosto, poche ore dopo il tentato rapimento, ma era poi stato lasciato libero in attesa della convalida del fermo. Dopo due giorni il pm ha chiesto ai carabinieri di trovare l’uomo, che si trovava ospite di extracomunitari in un casolare di Scoglitti ed è stato prelevato per essere portato in caserma.

Anche dopo l’interrogatorio l’uomo è stato lasciato in libertà perchè, come spiegato dalla Procura di Ragusa, non è previsto l’arresto per il tentato rapimento e occorre la convalida del fermo, che può avvenire nel caso in cui l’indagato sia a piede libero. La decisione di lasciarlo in libertà ha scatenato, pochi giorni fa, reazioni fortemente polemiche.

Daniele Orlandi