Palinuro, recuperato corpo del primo dei tre subacquei scomparsi

E’ stato recuperato il corpo di uno dei tre sub scomparsi a Palinuro, nelle acque della famosa grotta dove i tre, esperti sub, erano soliti immergersi. Il corpo è di Mauro Cammardella. Continuano le ricerche degli altri due sub, Silvio Angola e Mauro Tancredi, che si erano immersi venerdì mattina nella grotta della Scaletta. A Palinuro, in una straziante attesa di ricevere notizie, vi sono amici e familiari delle vittime.

palinuroSul luogo ci son ambulanze e unità per supporto psicologico, oltre che il medico legale che svolgerà un primo esame dei corpi. Inizialmente il sindaco di Palinuro aveva sostenuto che nella grotta della scomparsa vi è una bolla d’aria nella quale i sub avrebbero potuto rifugiarsi: ma col trascorrere delle ore e dei giorni la speranza di ritrovare in vita qualcuno è talmente esile da essere del tutto scomparsa.

Nel budello di Grotta della Scaletta, un luogo stretto e a quasi cinquanta metri di profondità, è stato ritrovato il corpo del sub. Adesso le ricerche proseguono, mentre i familiari attendono notizie. Ma nessuno si aspetta più buone notizie dalle ricerche, ed il timore di trovare anche gli altri due corpi è ormai diventato quasi certezza. Il recupero è reso difficile dalla profondità della zona interessata.

Mariagrazia Roversi