Inghilterra: crolla un ponte sull’autostrada M20, schiacciati due camion

_90947853_mediaitem90947850Un incredibile incidente ha funestato il weekend di relax e mare nel sud est dell’Inghilterra: lungo l’autostrada M20, una bretella che collega le città alle zone marittime di Kent e Dover, un ponte sulla carreggiata è crollato colpendo due camion che stavano marciando in direzione del porto di Dover, il crollo ha causato un grosso incidente a catena con macchine e moto che si sono schiantate sui camion schiacciati dal ponte.

La strada in questo momento è stata chiusa al traffico e migliaia di turisti sono stati bloccati sul tratto in attesa che la polizia effettui i rilevamenti del caso e che i soccorsi riescano a portare fuori pericolo gli automobilisti rimasti coinvolti nell’incidente. Ma cosa ha causato il collasso del ponte? Dalle prime informazioni, sembra, che un camion sul ponte abbia perso il cargo che stava trasportando, questo è finito sull’autostrada ed ha costretto l’autista di un camion che viaggiava sulla M20 a sterzare, l’improvvisa deviazione ha fatto sbandare l’autoarticolato che ha colpito il pilastro del ponte causandone il collasso.

La dinamica è ovviamente da confermare, gli abitanti di Kent, infatti, sostengono che il ponte in questione sia soggetto a lavori (incompiuti) da anni e che con ogni probabilità sarebbe comunque crollato. Nonostante l’impatto scenico scioccante per adesso si parla di un solo ferito grave, non è chiaro però se sia in pericolo di vita. L’incidente causerà non pochi problemi alle cittadine costiere, il tratto autostradale è molto trafficato in questo periodo sopratutto dai turisti e la chiusura del tratto autostradale comporterà un emergenza ingorghi.