Inventa l’amaca da ‘mento’ per riposare in viaggio

amaca da mentoChi viaggia spesso lamenta la scomodità del dormire in viaggio: spesso i sedili e i movimenti del mezzo che si sta utilizzando non favoriscono il riposo, la testa si trova sballottata o piegata tanto da provocare un torcicollo. Paula Blankenship, giovane designer, dopo aver progettato cuscini e coperte non soddisfacenti ha trovato una soluzione, anche abbastanza semplice ma soprattutto comoda; ha inventato il NodPod una sorta di “amaca da mento” che viene agganciata al poggiatesta del sedile e regge la testa impedendole di cadere o piegarsi in modo irregolare.

L’imbottitura è in schiuma memory e l’esterno è in tessuto impermeabile, lavabile e che non si macchia se a contatto con la saliva, inoltre è munito di una tasca dove depositare le corde e una volta piegato è ordinato e occupa poco spazio.  Per poterlo produrre Paula ha aperto una pagina su Kickstarter così da raccogliere i fondi necessari al finanziamento e ha ottenuto una risposta entusiastica e un risultato superiore alle aspettative, infatti la campagna crowdfunding si concluderà il 10 settembre, ma la cifra prevista è gia stata anticipatamente raggiunta. Presto troveremo il NodPod sul mercato e i arriveremo alla fine del nostro viaggio riposati e sereni.

Daniele Orlandi