Colombia, storico accordo Governo-Farc: il 26 settembre la firma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:03

colombiafarc“La cerimonia della firma è prevista per il 26 settembre”. Una data che potrebbe entrare nella storia della Colombia. Il presidente Santos ha infatti annunciato che sarò quello il giorno in cui il Governo firmerà il trattato di pace con i guerriglieri delle FARC, le Forze Armate Rivoluzionarie colombiane. L’intesa avverrà a Cartagena de Indias.

L’accordo tra governo e FARC è stato già raggiunto la scorsa settimana: un’intesa storica, che mette la parola fine ad un quarantennio di lotte e scontri. 

L’intesa, composta da 297 pagine, comporterebbe lo scioglimento delle FARC, che allo stato attuale sono composte da oltre 7000 militanti. Il tutto dovrà poi essere approvato dalla popolazione colombiana, che potrà esprimersi tramite un referendum il prossimo 2 ottobre.

Le FARC diventano così un movimento politico riconosciuto a tutti gli effetti, tanto che potranno contare 10 seggi in parlamento fino al 2026, e in seguito potranno partecipare alle elezioni. Intanto, i guerriglieri dovranno riconsegnare le loro armi ad una missione Onu dispiegata in 28 aeree rurali entro sei mesi. A chi confesserà i propri crimini di guerra verrà consentito di scontare la propria pena prestando servizi sociali nelle aree più colpite dal conflitto.

L’intesa è già ‘in moto’: a partire dal 10 settembre i bambini soldato con meno di 15 anni lasceranno i campi dei guerriglieri e saranno presi in carico da rappresentanti dell’ Unicef.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!