Morta a 49 anni Isabelle Dinoire, la prima donna a ricevere il trapianto di volto

E’ morta all’età di 49 anni Isabelle Dinoire, la prima donna al mondo a ricevere un trapianto del volto.
Isabelle, francese, sarebbe morta il 22 aprile del 2016 nell’ospedale di Amiens, ma fino ad oggi la notizia non è stata divulgata, per proteggere la privacy della sua famiglia. Le prime indiscrezioni sulla morte di Isabelle Dinoire sono state annunciate oggi da Le Figaro.

isabelleLa donna era stata sottoposta ad un intervento chirurgico il 17 novembre del 2005, qualche mese dopo l’accaduto. Dopo aver tentato addormentarsi con dei medicinali in una notte di maggio del 2005, il suo cane l’aveva attaccata cercando di svegliarla e producendole lesioni alla bocca, al mento ed al naso. Isabelle Dinoire si era quindi sottoposta a trapianto, durato 15 ore e tutto sommato andato bene. La donna aveva fatto comunque molta fatica ad accettare il suo nuovo viso.

Una parte di me se n’è andata per sempre” aveva detto dopo l’operazione. Undici anni dopo, però, il fisico ha rigettato l’operazione. Non solo, secondo fonti dell’ospedale anche i farmaci prescritti a Isabelle Dinoire avrebbero favorito la nascita di due tumori. La donna è infine morta, purtroppo, anche se non sono note le precise cause, se si sia trattato di un tumore ovvero di un rigetto.