Sicilia, avvistato un UFO nel cielo di Riposto

UFoSabato scorso, intorno alle 5:30, un militare delle forze armate si stava allenando sul lungomare di Riposto (Provincia di Giarre, Sicilia), mentre correva è stato abbagliato da una forte luce, in un primo momento ha pensato si trattasse del sole che sorgendo creava effetti di luce particolari tra le nuvole (abbondanti quella mattina) ma presto si è reso conto che si trattava di qualcos’altro ed ha deciso di fotografarlo: “Ho quindi preso il cellulare per scattare alcune foto. L’oggetto fermo in cielo, di colore bianco-giallastro, pulsava e vibrava come una foglia. Inizialmente aveva un’intensità di luce che si confondeva col cielo, dopo la luce è diventata sempre più intensa”.

Il militare, incuriosito dallo strano oggetto luminescente, ha deciso di mandare le foto al Centro Ufologico siciliano, il materiale fotografico (come accade sempre in questi casi) è stato quindi inviato ad un esperto internazionale di fenomeni ufologici (Daniele Cataldi) e responsabile del settore di monitoraggio ottico-strumentale per l’osservazione e lo studio degli Ltpa (Fenomeni luminosi transitori nell’atmosfera) in Messico. Il direttore del Centro Ufologico siciliano, Salvatore Giusa, ha oggi annunciano, come riportato sulle pagine de ‘La Sicilia‘, che dalle verifiche effettuate sul materiale fotografico risulta che non c’è traccia di contraffazione. Sembra inoltre che Cataldi abbia escluso che si possa trattare di un pallone sonda, un aereo o un qualsiasi effetto atmosferico già conosciuto, ciò significa che si tratta di un oggetto volante non identificato (un UFO).