Thailandia, 23enne cade da una scogliere per scappare ad uno stupro e rischia la vita

Per Hannah Gavios la sua vacanza in Thailandia, che avrebbe dovuto essere un sogno meraviglioso, si è trasformato in un vero incubo al punto di rischiare seriamente la vita.  Hannah Gavios ha 23 anni e viene da New York, è una viaggiatrice esperta e come regalo si è concessa un viaggio in Thailandia. Tuttavia proprio qui è stata molestata da un uomo, che l’avrebbe condotta in cima ad una scogliera per poi spogliarla e costringerla ad un rapporto.

hannahLa ragazza ha vissuto degli attimi da incubo come ella stessa, fortunatamente sopravvissuta, racconta. “Ho davvero pensato che stavo per morire” ha detto la giovane alla stampa inglese. “Ero nei boschi tra i cespugli con i serpenti che strisciavano intorno a me mentre venivo molestata. Si è tolto i pantaloni e non sapevo cosa fare. Non appena ho avuto la possibilità ho cominciato a chiamare aiuto”.

Per sfuggire alla violenza, la ragazza è caduta dalla scogliere, dove si è ferita la testa e si è fratturata la schiena, al punto che non riusciva più a sentire le gambe. E’ rimasta sola in quella posizione, terrorizzata e ferita, per tutta la notte, finché i soccorritori sono giunti a salvarle la vita. Ora è stata soccorsa e sta meglio, ma non potrà mai dimenticare l’incubo che ha vissuto.