Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Stati Uniti all’attacco: “Jet russi hanno sfiorato un nostro aereo”

CONDIVIDI

usarussiaAvrebbe avuto conseguenze drammatiche l’eventuale scontro in volo tra un mezzo statunitense e dei jet russi. Scontro che fortunatamente è stato solo sfiorato: i velivoli russi hanno infatti mancato la collisione con il mezzo USA.

A riferirlo è una nota del Pentagono, che rivela come un caccia russo Su-27 abbia “intercettato in modo non sicuro per 19 minuti un velivolo P-8A Poseidon della Marina Militare Usa sul Mar Nero volando a 10 piedi di distanza”.

Come spesso accade in questi casi, la versione fornita dal ministero della Difesa russo è diametralmente opposta a quella resa nota dal Pentagono. Secondo quanto riferito da Mosca, “l’aereo americano non aveva il transponder in funzione e che si era avvicinato al confine meridionale russo due volte”: motivo che avrebbe spinto il ministero della Difesa russo ad agire “nella stretta osservanza delle regole di volo internazionali”.

Precisazione che gli americani respingono e rispediscono al mittente: secondo gli USA, infatti, il Poseidon avrebbe avuto il transponder acceso durante l’intero volo. Inoltre, il Pentagono sottolinea come i jet russi abbiano intercettato non solo il Poseidon, ma ben 4 velivoli statunitensi nella giornata di ieri. Un incidente soltanto sfiorato, che avrebbe potuto scatenare fortissime tensioni tra i due Stati, già in rotta di collisione sulla politica internazionale.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram