Tornava dal raduno motociclistico, muore centauro 44enne

Incidente HarleyGrave incidente nel primo pomeriggio di ieri sulla strada statale 54, al confine tra l’Italia e la Slovenia: un uomo di 44 anni – di nazionalitù austriaca, residente nella zona di Graz – ha perso il controllo della sua Harley Davidson, andando a schiantarsi prima contro una Renault Clio proveniente dal senso di marcia opposto e poi contro il guardrail.

Proprio l’impatto con la protezione metallica è stato fatale per l’austriaco. A nulla è servito l’intervento degli operatori del 118 (giunti in elicottero dalla Centrale operativa di Udine, dopo essere stati chiamati dal conducente della Renault Clio, uno sloveno di 72 anni): il centauro è morto sul posto, a causa delle gravissime lesioni. L’uomo stava rientrando a casa dopo aver participato alla 19esima edizione dell’European Bike Week, il più grande raduno motociclistico d’Europa (organizzato sulle sponde del Lago di Faak), cui partecipano ogni anno di oltre 70.000 motociclette, tra cui migliaia di Harley Davidson.